La copertina del mensile
 


In edicola l'ultimo numero dell'anno

Si chiude l’anno e puntuale arriva in edicola, da giovedi 22 dicembre, l’ultimo appuntamento del 2016 con Trezerocinque.
Un anno che ha visto l’avvicendamento in panchina Bucchi-Sacchetti e l’inizio di una nuova stagione per la New Basket, con tanti volti nuovi e sempre la stessa voglia di soprendere.
Tra questi ecco Robert Lawewnce Carter, per un soffio draft NBA, alla prima esperienza europea prima di tentare il grande salto nei pro. E poi, nel consueto viaggio alla scoperta dei protagonisti del campionato di Lega A, le parole di Edgar Sosa alla vigilia dell'incontro con Caserta ricordando le gioie ottenute con il suo ex tecnico sassarese Meo Sacchetti. In questo numero anche un racconto molto speciale e il ricordo di Elio Pentassuglia e Claudio Malagoli nelle parole di Federico Buffa, passato dalle telecronache di Sky al teatro con la storia del capo villaggio delle Olimpiadi del 1936 e che ha voluto, per TreZeroCinque, raccontare le gesta di due grandi personaggi del basket brindisino e nazionale.
Il ricco numero di fine anno vi proporrà anche la storia di Stefano Tonut, figlio di Alberto e oggi protagonista con Venezia, mentre conosceremo più da vicino Marco Esposito, assistant coach della New Basket Brindisi e da tempo nel giro azzurro. Puntuali come sempre anche le rubriche di Roberto Cordella, Giovanni Rubino e Antonio Malerba, così come lo spazio dedicato a un progetto scuola, lavoro e basket. “

 
   

Pubblicazione mensile
Edita da


di Luigi Fischetto

Chiudiamo l’anno con la sensazione che la squadra di Meo Sacchetti stia continuando in maniera molto positiva quel processo di crescita programmato dalla società – dichiara il direttore di Trezerocinque Mino Taveri – la buona prova di Milano conferma soprattutto il talento di Carter che va ora ad affiancarsi alla classe di M’Baye. Attorno c’è un gruppo, capitanato sul campo e fuori dalla grinta e dall’applicazione mentale di Cardillo, che partita dopo partita sta trovando coesione e collaborazione. Le premesse per aprire l’anno con l’obiettivo Final Eight ci sono - conclude Taveri - augurandoci che la dea bendata si ricordi anche di noi. Buona lettura e naturalmente buone feste a tutti voi."

Copyright 2009 © LF Edizioni - Tutti i diritti riservati | Part. IVA n. 02167870746 | Reg. Tribunale di Brindisi n° 838 del 11 ottobre 2007 - Direttore Responsabile Mino Taveri